Datteri dell’Oasi di Siwa

Datteri dell’Oasi di Siwa

I datteri dell’Oasi Siwa sono della varietà Siwi, cultivar autoctona, dalla polpa semi secca e dal sapore unico. L’acqua salmastra presente in superficie con la quale sono irrigati è uno degli ingredienti di questa magia. Non contengono anidride solforosa, paraffina e glucosio.

Nel 2001 la Fondazione Slow Food ha istituito il Presidio dei datteri di Siwa che intende: tutelare le varietà a rischio di estinzione; promuovere i datteri di migliore qualità sul mercato nazionale e internazionale; aiutare i coltivatori a raggiungere una maggiore autonomia nelle fasi di lavorazione e confezionamento.

Il dattero contiene, zuccheri, potassio, magnesio, fosforo, fibre e minerali. In virtù di queste caratteristiche è un frutto altamente energetico e quindi consigliato ad atleti, sportivi, persone impegnate in attività fisiche. E’ utile per l’equilibrio dei liquidi nell’organismo e come protettore del sistema cardiovascolare.

Può essere consumato da solo come snack o nella preparazione di piatti etnici. In pasticceria può essere utilizzato sia come ingrediente per i dolci sia ricoperto di cioccolato per ottenere deliziosi dolcetti.

[yith_ywraq_button_quote]
Oasi di Siwa nella zona desertica dell’Egitto nord occidentale
Associazione SCDEC (Siwa Community Development Environmental Conservation)
La polpa delicata e la sua nota salmastra rende un profilo aromatico con punte di acidità bilanciate dalla presenza di dolci note floreali.
100% datteri essiccati con nocciolo della varietà Siwi
Assenti nel prodotto, possibile presenza di frutta a guscio nella linea produttiva e nello stabilimento
Nessuno
Nessuno
Presidio Slow Food
Datteri con nocciolo in scatola di cartone da 2,5Kg o 450g.
Datteri denocciolati in scatola di cartone da 800g.
Conservare in luogo fresco e asciutto
13 mesi dal raccolto, che normalmente avviene ad ottobre